Just another WordPress.com site

COME ELIMINARE CARTELLE CHE NON SI CANCELLANO-EMULE : TIPO DI FILE (.) DLL COMUNI DELLA SHELL-ELEMENTO NON TROVATO (Procedura per tutti i file che non si eliminano)

Contatore visite gratuito

COME CANCELLARE QUESTO TIPO DI FILE E CARTELLE CHE NON SI LEVANO DAL COMPUTER E ANCHE IN ALTRI CASI QUANDO DICE “ELEMENTO NON TROVATO”.(OCCHIO CHE CON QUESTA FORMULETTA POTETE FAR SPARIRE PURE VOSTRA MOGLIE !!!!!!!!!!!!! FATE MOLTA ATTENZIONE !!!!!!!!)

Se nella cartella “incoming” trovate un File (non so se giusto chiamarlo file) perchè è a 0 KB non ha un logo legato a qualche programma, se vai nelle proprietà dice :
Tipo File (.)
Apri con : DLL comune della shell
percorso C:\Users\ ecc.ecc.ecc.
Dimensioni 0 byte
Dimensioni su disco 0 byte.

Se provi a cancellarlo ti dice : Impossibile trovare l’elemento
Non è più disponibile in C:…………………..
Verificare il percorso e riprovare.

In questo e altri casi che non riusciamo ad eliminare cartelle dal computer, useremo MS-DOS.

Prima di tutto spostiamo tutti i files e le cartelle “BUONE” in un altra cartella, lasciando nella cartella “RADICE” solo la roba che non riusciamo a cancellare. (NB. La cartella BUONA rinominatela diversamente altrimenti potete sbagliarvi nel cancellare il tutto !!!!!!)

Seconda cosa da fare, apriamo il “Promt dei comandi”: Start>Tutti i programmi>Accessori>Col mouse andate sul Prompt dei comandi che vedete e col tasto destro aprite con>Esegui come Amministratore.

1) Con il Prompt aperto, scrivete dopo (C:\Users\Carlo>) cd.. (e date invio).

2) Ora scrivete dopo (C:\Users>) cd.. (e date invio).

3) Ora scrivete dopo (C:\>) d: (NB. d: sta per disco D se la vostra cartella stà in un’altra posizione dovete scrivere la vostra!!) (e date invio).(ora vedrete così)

4) Ora state dentro (D:\>) ora scrivete semplicemente   rd/S   (dopo la “S” spazio-e il nome della cartella da eliminare (e date invio)-come vedete sotto, la mia cartella da eliminare con dentro il file si chiama “serpente” come potrete vedere “serpente” viene ripetuto, perchè la cartella è stata trovata)

Il comando “rd” sta per “remove directory” e lo switch “/S” permette di cancellare anche le directory non vuote

Alla domanda “Procedere con l’operazione <S/N>?” Scrivete S (e date invio)

E……………….VAI………………………NEL DISCO “D” LA CARTELLA MALEDETTA E’ SPARITA 

Un grazie per questa scoperta molto utile, al blog di Eldino.

LINK CORRELATI :

eMule : come eliminare link ED2K non valido

eMule : ADSL si disconnette sempre con eMule (risolto)

eMule : come configurare le porte del modem Alice Gate VoIP per avere “ID ALTO”

eMule : come configurare al meglio tutte le OPZIONI agg. al 09-03-2013

eMule : come fare a riconoscere la qualità di un Film, tramite Tags

eMule : come riconoscere ed eliminare files “Temp” corrotti

eMule : come configurare le porte del Modem-Router “NETGEAR DGN2200v3″ per avere “ID ALTO” (è buono anche per altri modelli della Netgear).

( E’ gradito un segno del tuo passaggio…………Grazie )

( It ‘s a welcome sign of your passage…………..Thanks )

About these ads

13 risposte

  1. CLAUDIO

    Grazie , molto utile

    17 maggio 2011 alle 16:03

  2. Pingback: EMULE : COME CONFIGURARE AL MEGLIO TUTTE LE “OPZIONI” Aggiornato al 01-06-2011 con eMULE 0.50a « Zecchinoroma : Hobby, Aiuti e Consigli

  3. Pingback: EMULE-LINK NON VALIDO: QUESTO LINK ED2K NON E’ VALIDO ( IL LINK INSERITO NON E’ UN LINK ED2K O LINK AD UN FILE VALIDO ). « Zecchinoroma : Hobby, Aiuti e Consigli

  4. Pingback: EMULE : ADSL SI DISCONNETTE SEMPRE CON eMULE MA IL MODEM O ROUTER RISULTA SEMPRE CONNESSO (RISOLTO!) « Zecchinoroma : Hobby, Aiuti e Consigli

  5. Pingback: EMULE : Come Configurare le porte di eMule per avere “ID ALTO” con (ALICE GATE VoIP 2 Plus Wi-Fi Modem ADSL2+ Ethernet/Wi-Fi) « Zecchinoroma : Hobby, Aiuti e Consigli

  6. Pingback: EMULE : COME RICONOSCERE E ELIMINARE FILES NELLA CARTELLA (Temp) CORROTTI E INUTILI (001.part – 001.part.met – 001.part.met.bak) « Zecchinoroma : Hobby, Aiuti e Consigli

  7. a me non viene C:\Users\NOME
    ma
    C:\Windows\system32>

    13 ottobre 2011 alle 15:32

  8. anche provando così, non riesce a cancellare quel stramaledetto file!!!

    12 novembre 2011 alle 12:35

  9. antonino

    ah funzionato grazie.pero oh spostato la cartella che non si cancellava nella cartella utente cosi oh dovuto fare solo il comando rd/S (dopo la “S” spazio-e il nome della cartella da eliminare (e date invio) eh confermare

    30 dicembre 2011 alle 23:09

  10. Fabrizio

    Nel caso il comando RD /s non funzionasse si può provare a spostarsi all’interno della directory che non si vuol far cancellare :-) e dare il comando DEL (o ERASE) *.* /f /s che cancella tutti i files.

    12 ottobre 2012 alle 17:22

  11. Daniele

    A me non succede niente! Quando inserisco “d:” mi dice: “Dispositivo non pronto.” Che significa?

    28 dicembre 2012 alle 09:47

  12. Marco

    Grazie davvero, in altri siti davano indicazioni simili ma non funzionava… seguendo le tue sono riuscite… bravissimo! Grazie ancora :)

    10 gennaio 2013 alle 17:55

  13. Ciao Zecchino,davvero molto utile ed esplicativo. Non ricordo a memoria tutti i comandi del prompt ma questa guida è semplice ed efficace soprattutto per le vecchie cartelle degli utenti cancellati, ti consiglio a tal proposito di inserire un bel post su come aggiungere ed eliminare un utente di sistema da prompt dei comandi!
    Qui c’è una guida che lo spiega in modo un po’ caotico sul sistema Windows 8 ma tu lo potresti semplificare come hai fatto per il comando rm (remove directory). Buon lavoro!

    9 ottobre 2013 alle 20:00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.